Ricarica la pagina

 

Benefici dell'acqua di cocco

sito con informazioni acqua di cocco

In questa pagina sono raccolti gli articoli e gli approfondimenti in tema di benefici dall'assunzione della bevanda acqua di cocco.

Se lo ritieni opportuno puoi inviarci un commento al singolo articolo.

 

 

L'acqua di cocco ha cambiato la mia vita

L'acqua di cocco è stata a lungo considerata nei paesi tropicali come la bevanda della salute. Essa contiene i cinque elettroliti essenziali che gli atleti devono assumere prima e dopo ogni gara ossia sodio, potassio, magnesio, calcio e fosforo. Se si beve prima di una gara o prima di qualsiasi attività atletica, essi non soffrono di iponatriemia (un disturbo di sali nel sangue) o disidratazione. La mia vita è cambiata da quando ho cominciato ad assumere con una certa continuità l'acqua di cocco, chiaro che a noi italiani non è consentito di berla direttamente dalla noce di cocco verde, ma anche le confezioni in lattina da 330 ml o in tetrabrik vanno bene.

Leggi tutto

20 gennaio 2012 | Autore Giuseppe Polli

Acqua: fonte della vita

Tutti gli scambi di cellule avvengono per il tramite dell'acqua, pertanto, si rende indispensabile, nel corso della giornata, di garantire una congrua idratazione. Purtroppo, in realtà, molte persone assumono poca acqua per svariati motivi. Inoltre in questo articolo sono forniti alcuni consigli su come aumentare la quantità di liquidi da assumere durante la giornata se state seguendo una dieta disintossicante.

Leggi tutto

10 gennaio 2012 | Autore Giuseppe Polli

La forza del potassio

Sul sito web di Margaux J. Rathbun, una giovane nutrizionista americana, è stato inserito un articolo interessante sulle proprietà del potassio. L'autrice scrive infatti che non è un segreto che il nostro corpo ha bisogno di una varietà di nutrienti in modo che il nostro corpo possa funzionare correttamente.
Il potassio è un nutriente in grado di aiutarci a mantenere un sano sistema nervoso e un ritmo cardiaco regolare.

Leggi tutto

10 gennaio 2012 | Autore Giuseppe Polli

Stop alla cellulile con l'acqua di cocco

La cellulite è un inestetismo della pelle, abituale nelle donne, non solo di quelle più in carne ma anche delle donne magre. Le ragioni che favoriscono la comparsa della cellulite sono diverse, anche se principalmente sono collegabili ad un’alimentazione scorretta e molto ricca di grassi accompagnata ad una vita sedentaria e priva di movimento fisico.

Grazie all’acqua di cocco, prevenire e curare la cellulite non sarà più un problema. Il cocco risulta essere un integratore dal potere snellente e depurativo, ottimo appunto per combattere e contrastare la comparsa di questo fastidioso e antiestetico inestetismo della pelle. L’acqua di cocco è quasi priva di ogni grassi, una particolarità che la rende un’eccellente bevanda priva di calorie ed ottima per la linea. Per non parlare della sua ricchezza nutritiva: vitamine, enzimi ed oligoelementi essenziali come il magnesio ed il potassio. Possiede inoltre anche una funzione disintossicante, difatti se bevuta giornalmente aiuta anche a tenere puliti ed idratati i tessuti e gli organi dello stomaco. Inoltre, questo elisir di bellezza e salute, essendo ricco di vitamine e di sali minerali, fortifica il sistema immunitario e contrasta lo stress ed il senso di affossamento.

Si deve assumere un bicchiere di acqua di cocco al mattino, preferibilmente a stomaco vuoto, ed un bicchiere al pomeriggio.

acqua di cocco Invia un commento | 20 dicembre 2011 | Autore: Giuseppe Polli

I benefici dell'acqua di cocco

Da diversi secoli l’ acqua della noce di cocco verde è utilizzata nei paesi tropicali come bevanda fondamentale per la reidratazione, per la salute e per la bellezza.
In questi ultimi tempi è stata scoperta anche come bevanda per gli sportivi: è ricca di vitamine e minerali, è quindi fonte di grande energia.
L'acqua di cocco è anche un isotonico naturale vale a dire che essa può sostituire le attuali bevande sportive che sono sul mercato.

Nell'acqua di cocco sono contenuti cinque elettroliti fondamentali, tra cui potassio a livelli 10-15 volte superiori alle bevande sportive.

L’acqua di cocco è dunque un alimento di grande valore: è naturale al 100%, al 99% priva di grassi, non contiene colesterolo, ha pochi zuccheri, calorie e carboidrati; ma da un punto di vista energetico e nutrizionale è una bevanda ricca di sali minerali, come potassio, magnesio, calcio e sodio, di oligoelementi, amminoacidi e proteine che favoriscono il benessere e la salute a tutto il corpo con effetti disintossicanti, depurativi e deacidificanti.

L'acqua di cocco viene assimilata immediatamente nella circolazione sanguigna e questo lo si deve grazie alle sue proteine permettendo di depurare il sangue.

Essa può essere considerata un sostituto al plasma sanguigno perché è sterile, non produce calore, non distrugge i globuli rossi ed è ben tollerato dal nostro corpo.

Gli effetti benefici di questa bevanda sono molto ben conosciuti anche nella terapia Ayurveda in quanto, secondo questa medicina, l’acqua di cocco può aiutare a diluire il sangue, prevenire infarti e ridurre il rischio di cancro. L’Ayurveda la considera anche un alimento naturale anti-stress: essa, infatti, è ricca di potassio, magnesio e microelementi facendone così un ottimo ricostituente del sistema nervoso e restituendo stabilità emozionale, combattendo stanchezza mentale e le difficoltà di concentrazione.

Inoltre rivitalizza l’organismo e trasmette ai tessuti e alle cellule una potente carica energetica.

acqua di cocco Invia un commento | 15 dicembre 2011 | Autore: Giuseppe Polli

Per l'insonnia fa bene l'acqua di cocco

L'Associazione italiana di medicina del sonno (AIMS) ha condotto una ricerca da cui è scaturito che sono 12 milioni gli italiani che soffrono di disturbi del sonno. Le cause di questo problema possono essere le più disparate ma in genere sono da addebitare a depressione, stanchezza diurna e pessima qualità della vita.
Tutti sono d'accordo nel ritenere che l’insonnia sia considerata un’autentica malattia sociale che influisce negativamente sui rapporti di lavoro, familiari e personali amplificando anche altre malattie provocate dallo stato di ansia come gastrite, ulcera, colite, gonfiori addominali, malattie della pelle, ma anche candidosi e cistiti. Inoltre, l’insonnia può anche, in chi fuma, accrescere il desiderio di fumare, rendere più pericolosa la guida dell’automobile e aumentare gli incidenti sul lavoro.

Per favorire il sonno è sufficiente scegliere gli alimenti giusti. Una di queste è l'acqua di cocco. Ecco come puoi preparare una bevanda all’acqua di cocco anti stress : miscela una pari quantità di latte di riso e di acqua di cocco, ottenendo in tutto l’equivalente di un bicchiere. Puoi anche frullarli per ottenere una bevanda simile al frappé. Bevi il preparato mezz’ora prima di andare a dormire.

Perché fa bene: l’acqua di cocco è disinfiammante e rilassante, utile anche in casi d’ansia, stress e malumore.

acqua di cocco Invia un commento | 15 dicembre 2011 | Autore: Giuseppe Polli

L'acqua di cocco fa bene alla salute

Con il titolo "l'acqua di cocco fa bene alla salute", il sito salute.pourfemme.it dedica un breve articolo ai benefici che apporta al nostro organismo questa bevanda naturale.

L’acqua di cocco è, come abbiamo visto, il liquido estratto dalle noci di cocco molto giovani quelle verdi. Questa bevanda, prima che diventi latte, è deliziosa al palato, ma anche ricca di benefici per la nostra salute.
L'acqua di cocco è infatti ricca di elettroliti, ossia di minerali capaci di favorire il mantenimento di una corretta idratazione. Tra questi anche il potassio, utile nella costruzione del tessuto muscolare e per la salvaguardia della salute del cuore. L'articolo sottolinea il fatto come l'acqua di cocco sia dunque "una bevanda perfetta per chi fa attività sportiva, come hanno testimoniato alcune ricerche scientifiche, soprattutto a conclusione di uno step atletico".

Le noci di cocco sono spesso menzionate per i loro benefici per la salute e le sostanze nutritive. A differenza del latte di cocco che è ricco di grassi saturi e non consigliato per chi ha il colesterolo alto (LDL), l'acqua di cocco potrebbe avere l'effetto opposto sul colesterolo cattivo.

L' acqua di cocco è stata studiata per contrastare l'aumento del colesterolo cattivo, infatti facendo anche riferimento ad un articolo pubblicato qui, nella pagina del sito sopra indicato si pone l'accento inoltre sul fatto che uno studio scientifico condotto nel 2008 dalla Food and Chemical Toxicology su dei topini di laboratorio abbia condotto ad un'altra interessante proprietà benefica dell'acqua di cocco: abbatterebbe i livelli di colesterolo cattivo.
Questo studio ha dimostrato i medesimi effetti positivi dell’acqua di cocco e della lovostatina (un farmaco anti-colesterolo), in soli 45 giorni di test. Tuttavia l'articolo in questione ricorda che conferme sull'essere umano ancora non ce ne sono, quindi è bene che prendere con la dovuta cautela questa ricerca del 2008.

Un ulteriore articolo (in inglese) che tratta della relazione tra acqua di cocco e livello di colesterolo, potete trovarlo qui.

Al limite se proprio si volesse fare questo test, potrebbe assumere con intensità acqua di cocco ed esaminare gli eventuali effetti sul colesterolo "cattivo" facendo due distinti esami del sangue a distanza ad esempio di 3 mesi.
Forse sarebbe più consigliabile rivolgersi all'Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione per sapere se sia stato fatto un analogo studio su questo aspetto dell'acqua di cocco. L'INRAN svolge attività di ricerca, informazione e promozione nel campo degli alimenti e della nutrizione ai fini della tutela del consumatore e del miglioramento qualitativo delle produzioni agro-alimentari.

In ogni caso, a parte questi aspetti benefici tutti da verificare, l'articolo conclude confermando che l'acqua di cocco, come bevanda rinfrescante ed idratante è ottima!

acqua di cocco Invia un commento | 08 dicembre 2011 | Autore: Giuseppe Polli

Benefici dell'acqua di cocco

L’acqua di cocco è un alimento di grande valore contenente molti microelementi, sostanze minerali e vitamine contribuendo a mantenere il proprio organismo sano.

Rinvigorisce le forze di difesa, aiuta la guarigione dell’intestino, serve contro disturbi digestivi, attiva il metabolismo, è un alimento con effetti positivi sul sistema nervoso e sostiene la depurazione e la disintossicazione del corpo.

Inoltre produce un effetto vitalizzante e rigenerativo al livello cellulare esercitando un’influenza positiva sulla pelle e sui capelli. Anche nella cura della cellulite l'acqua di cocco può essere utilizzata con ottimi risultati grazie ai suoi effetti depurativi.

La medicina ayurveda utilizza l’effetto curativo dell’acqua di cocco già da millenni: l’acqua di cocco ha effetti antinfiammatori e antifebbrili, depura il sangue e i reni e serve contro le malattie della vescica. Secondo la medicina ayurveda l’acqua di cocco ha il potere di diluire il sangue e prevenire in tal modo gli infarti.

La composizione dell’acqua di cocco è simile a quella della soluzione di sale da cucina fisiologica. Soprattutto nei paesi tropicali l’acqua di cocco viene utilizzata con buon successo contro le disidratazioni.

L’acqua di cocco contiene inoltre proteine che permettono l’assimilazione immediata nella circolazione sanguigna. Durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale e della Guerra del Vietnam, in assenza del siero del sangue, veniva iniettta l’acqua di cocco nelle vene dei feriti.

I benefici effetti dell’acqua di cocco sullo stomaco e sull’intestino consentono di pervenire ad una convalescenza più rapida dopo un’operazione, in particolare dopo operazioni allo stomaco o al cuore, perché l’acqua di cocco copre il fabbisogno di sostanze nutritive necessarie ed è facilmente digeribile.

A causa del suo effetto idrogenante e il suo elevato contenuto di minerali e sostanze nutritive l’acqua di cocco è impiegata con grande successo nel campo dello sport e della fitness. La FAO – l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura – ha raccomandato agli atleti che fanno competizioni sportive nonché agli amanti dello sport di utilizzare l’acqua di cocco come bevanda energetica naturale.

La FAO presenta l’acqua di cocco come "bevanda pura, fresca, naturale e ricca di sostanze nutritive di un sapore delicato che possiede inoltre tutte le qualità di una bevanda energetica” (“FAO-Aktuell”, annata 30, n. 37-38/2000 del 22 settembre 200).

Nel campo dello sport l'acqua di cocco, per l'alto contenuto naturale di sodio, potassio e magnesio, rifornisce di sostanze minerali il proprio organismo di sostanze minerali, che riesce meglio ad assimilare l’acqua di cocco dei prodotti industriali. Molti atleti di diverse discipline sportive hanno confermato in particolare l'ottina digeribilità dell'acqua di cocco in caso di sforzi sportivi. Anche nell'ipotesi in cui il nostro organismo assorba grandi quantità di acqua di cocco, non subentrano problemi di digeribilità.

L’acqua di cocco è dunque un alimento del tutto naturale con un alto contenuto di vitamine, sostanze minerali e microelementi che non si può non consigliare per la salute e il benessere del proprio corpo.

acqua di cocco Invia un commento | 09 luglio 2011 | Autore: Giuseppe Polli

Video sui benefici dell'acqua di cocco

In questo video sono fornite molte informazioni sulle proprietà dell'acqua di cocco. Il video è in lingua spagnola ma è ben comprensibile.


acqua di cocco Invia un commento | 09 luglio 2011 | Autore: Giuseppe Polli